Basilica di Santa Maria delle Vigne di Genova

Genova, mille anni in mille passi

Parti per un viaggio nel tempo a caccia di indizi nascosti, per scoprire dietro l’elegante abito barocco una delle basiliche medievali più antiche della città.
Costruita poco prima dell’anno Mille in una zona di campagna coltivata a vigne, da cui l’origine del nome, oggi la Basilica di Santa Maria delle Vigne si trova nel centro storico, e racchiude la complessa e ricca stratificazione artistica della città.
Durante la visita, la voce narrante della guida ci trasporta indietro di mille anni. Il percorso propone momenti particolarmente avventurosi e coinvolgenti come il camminamento sui ponteggi di cantiere, lo sbarco sui tetti della città, l’attraversamento del sottotetto fino a raggiungere l’alto del cupolino della Basilica.
Un’esperienza unica per comprendere l’anima sfaccettata di Genova: una città in continua evoluzione con le sue contraddizioni, da sempre votata all’incontro e alla mescolanza, senza mai dimenticare la sua natura.

Acquista ora

Dove

Genova. Ritrovo c/o biglietteria Palazzo Ducale

Quando

dal 15 maggio / sab – dom

Durata

1h 30min

Guida

Italiano, materiali in francese e inglese

Tariffe

€ 10 (intero) – € 8 (ridotto)

Il biglietto ridotto è riservato a: residenti nel Comune di Genova (ogni prima domenica del mese), visitatori di età compresa tra i 6 e i 25 anni, possessori di ticket d’ingresso per una mostra o un evento in corso a Palazzo Ducale, possessori tessera Coop Liguria.

 

Il biglietto gratuito è riservato a: visitatori di età compresa tra 0 e 5 anni, disabili (con accompagnatore per chi lo necessita), giornalisti accreditati in possesso di richiesta da parte della redazione di riferimento, guide turistiche in possesso di patentino.

 

Limiti di età: in considerazione della tipologia di percorso si consiglia la fruizione a partire dai 6 anni di età

Orari

Sabato e domenica: 09.30 | 11.30 | 14.00 | 16.00

 

Orario estivo, dal 17 luglio al 29 agosto:

Sabato e domenica: 09.30 | 11.30 | 16.00 | 18.00

Giovedì e venerdì: 16.00 | 18.00

Luogo di ritrovo

Davanti alla biglietteria di Palazzo Ducale, presso il totem giallo di Kalatà

La tua esperienza

  • Un viaggio nel tempo per scoprire la Basilica medievale più nascosta della città
  • L’emozione dell’avventura in un “cantiere didattico”
  • Punti di vista panoramici, inediti e privilegiati all’interno della Basilica e sul centro storico
  • Esperienze dedicate e percorsi didattici per bambini e scolaresche
  • Visita guidata inclusa nel biglietto
  • Materiali e approfondimenti in lingua straniera inclusi nel biglietto

Informazioni utili

  • Prenotazione telefonica o acquisto online dei biglietti obbligatori 
  • Consigliati abbigliamento comodo e calzature basse e chiuse
  • Elmetto di sicurezza per arrivare al sottotetto della Basilica
  • Non è consentito l’accesso al percorso con borse, zaini e attrezzature ingombranti (es. macchine fotografiche reflex)
  • Servizio guardaroba gratuito

Info e prenotazioni

Per maggiori informazioni e per effettuare una prenotazione è possibile chiamare i numeri +39 0174330976 o inviare una mail all’indirizzo: booking@kalata.it

Come arrivare

 

Tutte le esperienze di visita

Santuario di Vicoforte (Magnificat)

Elmetto e imbrago per un’emozionante salita di 60 metri fino alla sommità della cupola ellittica più grande al mondo.

Scopri di piùAcquista ora

Basilica di Santa Maria delle Vigne di Genova

Un coinvolgente viaggio nel tempo a caccia di indizi nascosti, per scoprire la Basilica medievale più nascosta della città.

Scopri di piùAcquista ora

Cupola di San Gaudenzio

Vivi un’esperienza emozionante alla scoperta della cupola di San Gaudenzio, simbolo di Novara ed elemento inconfondibile del suo skyline, ben visibile com’è da ogni punto della città e dei dintorni.
Costruita nel corso di quarant’anni, la cupola rappresenta la massima espressione del genio di Alessandro Antonelli e uno dei più arditi edifici in muratura del mondo, al pari della Mole torinese. Attraverso camminamenti finora esclusi dai circuiti tradizionali di visita, potrai ripercorrere, con elmetto e imbrago, la storia di questo straordinario capolavoro dell’architettura dell’Ottocento e godere di punti di vista esclusivi all’interno dell’edificio.
Dai grandi colonnati che abbracciano l’edificio e dalla guglia posta a 100 metri di altezza, potrai ammirare uno splendido panorama sulla città e far correre lo sguardo dall’arco alpino fino ai grattacieli di Milano.

Scopri di piùAcquista ora