Revelia ti consente di visitare beni straordinari del patrimonio culturale italiano nelle date che preferisci, accompagnato da una guida o da un esperto del posto. Le proposte di visita sono attivate al raggiungimento di determinate soglie di partecipazione. Con Revelia puoi opzionare fino ad un massimo di tre date in cui vorresti partecipare all’esperienza di visita. La prima data che raggiungerà il numero minimo di partecipanti sarà confermata. In fase di opzione non sarà addebitato alcun importo sulla tua carta di credito. L’importo verrà addebitato solo quando la visita sarà confermata.

Cappella Antica del Santuario di San Magno – Castelmagno (CN)

Il nucleo quattrocentesco dei uno dei luoghi di culto più particolari dell'arco alpino: il Santuario di Castelmagno

Il Santuario di San Magno sorge a circa 1800 metri di quota, in un contesto naturale di grande fascino, frequentato già in epoca romana come luogo di transito e di alpeggio. La Cappella Antica è l'esito di due successivi momenti di edificazione, fra la metà del 1400 e l'inizio del 1500. Con i cicli pittorici di Pietro da Saluzzo e Giovanni Botoneri, la Cappella costituisce il nucleo più antico del Santuario. Gli affreschi raffigurano, con un tratto immediato e insieme raffinatissimo, gli episodi della vita di San Magno, gli Evangelisti, le storie della Passione di Cristo e i martiri della Legione Tebea.

Scegli le date

Chi ti accompagnerà

Roberto Ribero

Accompagnatore turistico

Roberto si occupa di turismo e animazione del territorio per la cooperativa EmotionAlp di cui è uno dei fondatori, vive a Valgrana e ama la montagna in tutte le sue forme, soprattutto quando queste hanno a che fare con la scoperta e lo sport. in cucina: non può mancare il formaggio una canzone: Sem montanhols (canzone popolare) un libro: Un posto in cielo - Anatolij Bukreev un film: Caccia a Ottobre Rosso - John McTiernan

Sara Aimar

Accompagnatore turistico

Sara lavora nella cooperativa EmotionAlp che ha fondato con alcuni colleghi e amici, occupandosi della progettazione di attività turistiche, di visite, eventi e comunicazione nella sua Valle Grana. È appassionata di viaggi, dell’arte in tutte le sue forme e di fotografia. in cucina: lamponi una canzone: Rock your soul - Elisa un libro: Ultime notizie dal Sud - Luis Sepùlveda un film: Ritratto della giovane in fiamme - Céline Sciamma

Come arrivare

 

Tutte i beni Revelia

Centro Faunistico Uomini e Lupi – Entracque (CN)

Se in natura l’avvistamento di un lupo è evento quanto mai raro e fortuito, qui è possibile osservare dal vero alcuni esemplari di Canis lupus italicus che conduce il visitatore alla scoperta del “pianeta lupo”.

Scopri di piùBiglietti esauriti

Cappella Antica del Santuario di San Magno – Castelmagno (CN)

La Cappella Antica del Santuario di Castelmagno è l’esito di due successivi momenti di edificazione fra la metà del 1400 e l’inizio del 1500 e costituisce il nucleo più antico del Santuario. Il complesso riporta uno straordinario ciclo di affreschi e rappresenta una delle perle più preziose dell’arte sulle Alpi occidentali.

Scopri di piùScegli le date

Castello medievale – Prunetto (CN)

Il Castello di Prunetto, uno degli edifici simbolo dell’Alta Langa, sorge in posizione arroccata su belvedere straordinario. L’edificio, realizzato nel XIII secolo in pietra locale, conserva tutto il fascino e la magia del Medioevo. La visita è un’occasione unica per compiere un vero e proprio viaggio all’indietro nel tempo.

Scopri di piùScegli le date

Agenzia di Pollenzo e Banca del Vino – Bra (CN)

L’Agenzia di Pollenzo, realizzata nella prima metà dell’800 per volere del re Carlo Alberto, è un punto di riferimento internazionale per la cultura enogastronomica e l’alimentazione di qualità. Le straordinarie architetture neogotiche che compongono il borgo hanno ricevuto dall’UNESCO il riconoscimento di Patrimonio dell’Umanità.

Scopri di piùScegli le date

Centrale idroelettrica Enel Luigi Einaudi – Entracque (CN)

La centrale Enel “Luigi Einaudi” è il più grande impianto idroelettrico d’Italia e uno dei più importanti d’Europa. La visita, nel cuore della montagna a bordo di un trenino elettrico, consente di scoprire da vicino come l’acqua si trasforma in energia, in un suggestivo percorso interamente sotterraneo.

Scopri di piùBiglietti esauriti

Giardino iniziatico del Senatore Borelli – Boves (CN)

Incantevole giardino esoterico realizzato in pieno ‘800 sulla cresta della collina di Mirabello dal Senatore Borelli, a testimonianza della sua probabile appartenenza alla massoneria. Un percorso iniziatico alla scoperta dell’anima esoterica, quasi del tutto sconosciuta, della provincia di Cuneo.

Scopri di piùScegli le date